Esperienze

Trekking ed escursioni a piedi per gruppi e famiglie a Ragusa

Trekking in famiglia

Per gli amanti della natura e dell’escursionismo, la Sicilia e la provincia di Ragusa offrono ambienti straordinariamente unici e imperdibili che vale veramente la pena di scoprire.
categorie: Escursioni

Fin dai secoli del Grand Tour, l'isola offre emozioni e suggestioni straordinarie. La Sicilia è una terra di natura e sentieri dove, passo dopo passo, anche l'escursionista meno esperto può divertirsi esplorando gli angoli più belli della costa e dell'entroterra. Sono tantissimi gli itinerari, la maggior parte dei quali alla portata di tutti e adatti alle famiglie, per trascorrere piacevoli giornate alla scoperta di luoghi affascinanti, dove natura e storia si danno la mano. Camminare lungo questi sentieri è un'esperienza autentica ed entusiasmante che difficilmente dimenticherete.

La Sicilia riserva delle sorprese meravigliose a chi si avventura nel suo eccezionale territorio. Un patrimonio di indiscusso valore e bellezza che aspetta solo di essere esplorato. In particolare, il tavolato dei Monti Iblei è inciso da un gran numero di cave ricche di vegetazione e punteggiate di masserie, grotte e chiese rupestri.

Ecco qualche idea per una vacanza all'insegna del trekking nella provincia di Ragusa:

CAVA D’ISPICA
L’area di Cava d’Ispica è caratterizzata da uno spettacolare canyon che conserva innumerevoli testimonianze di antiche civiltà rupestri, vero e proprio scrigno archeologico in un ambiente naturale selvaggio e incontaminato. Questa profonda insenatura che si estende per 13 km tra le città di Modica e Ispica è un microcosmo di bellezze naturalistiche ed insieme uno dei luoghi storici più rappresentativi della Sicilia preclassica e tardo-antica. Esplorare questa vallata immersa nella macchia mediterranea è una vera e propria avventura che vi lascerà a bocca aperta.

RISERVA NATURALE PINO D’ALEPPO
Estesa tra i fiumi Ippari ed Acate, in una porzione di territorio che comprende i comuni di Vittoria, Comiso e Ragusa, la Riserva Naturale Pino d’Aleppo è caratterizzata da un habitat di particolare interesse naturalistico che merita sicuramente di essere scoperto. Fu istituita per la conservazione e la valorizzazione del Pinus halepensis, specie che cresce nella valle in maniera spontanea. Oggi rappresenta una vera e propria “perla degli Iblei” per la sua valenza paesaggistica e naturalistica.

RISERVA NATURALE DEL FIUME IRMINIO
Situata nel territorio dei comuni di Ragusa e Scicli, la Riserva naturale del Fiume Irminio è ricca di sentieri che guidano gli escursionisti alla scoperta di un ambiente a tratti ancora incontaminato. Il suo territorio è composto da una zona costiera che affaccia sul Mar Mediterraneo con coste sabbiose ma anche con falesie strapiombanti in mare. Si tratta di un magnifico esempio di vegetazione naturale che costituisce l'ultima testimonianza di come le coste siciliane si presentavano storicamente. Un contesto unico e irripetibile, da esplorare percorrendo i sentieri dell'area protetta.

BOSCO DI CANALAZZO
Gli amanti del trekking non possono perdere l’escursione al Bosco di Canalazzo, sicuramente uno dei boschi più belli e meglio conservati della provincia di Ragusa. Si tratta di una vasta area boschiva che si estende per circa 1500 ettari, costituita in gran parte da conifere. Di grande valenza panoramica e paesaggistica, le escursioni permettono di scoprire la fauna e la flora di questi luoghi punteggiati di edifici storici e di godere delle mille variazioni stagionali del paesaggio siciliano.

Torna a:

Ultimi aggiornamenti

Socializziamo!

Da non perdere