Esperienze

La meta perfetta per i wine lovers alla ricerca di perle enologiche!

La Strada del Vino del Val di Noto

Un affascinante itinerario culturale ed enogastronomico tra vini e sapori tipici, arte e cultura, natura e paesaggi incontaminati nel sud-est siciliano.

Se siete amanti del buon vino e volete trascorrere una vacanza all'insegna del gusto fra una degustazione e l'altra, la Sicilia sud-orientale è senza dubbio la vostra meta ideale! La Sicilia è una terra straordinariamente ricca che sin dal periodo della colonizzazione greca ha mostrato con vigore la propria vocazione per la viti-vinicoltura.

Grazie al clima generoso, all'eterogenea composizione del terreno e alla particolare esposizione solare, in Sicilia da sempre vengono sapientemente coltivati vigneti capaci di dare prodotti di straordinaria qualità, ricchi di profumi e dalla evidente tipicità. Dunque la Sicilia, che detiene tutt'ora in Italia il primato assoluto per estensione a colture biologiche, rappresenta la meta perfetta per i wine lovers alla ricerca di perle enologiche.

Il Val di Noto, la zona sud-orientale della Sicilia famosa in tutto il mondo come la "culla del Barocco siciliano" per i suoi splendidi gioielli architettonici, ha anche un’importante e antica storia di produzione vinicola. Infatti, è proprio in questa zona, che un tempo fu tra le più potenti della Magna Grecia, che molto tempo fa si diffuse l'allevamento delle viti con impianti ad "alberello".

Nel suo territorio vi sono aree in cui è bene impressa nella memoria degli abitanti la storia, la tradizione, i riti, i gesti e gli aneddoti sul vino. Il Val di Noto è ricco di aziende vitivinicole legate all'antica tradizione familiare di fare il vino, le quali contribuiscono a raccontare una storia che si dipana tra innovazione e tradizione, nel rispetto delle antiche tecniche di lavorazione delle uve e dei mosti.

Ed è in questo territorio, tra i più belli della Sicilia e non solo, che nel 2003 è nata la Strada del Vino del Val di Noto, un affascinante itinerario culturale ed enogastronomico tra vini e sapori tipici, arte e cultura, natura e paesaggi incontaminati nel sud-est siciliano. L'itinerario, che immerge il visitatore in una straordinaria esperienza di viaggio, comprende Siracusa, Avola, Noto, Pachino, Rosolini e, sui Monti Iblei, Palazzolo Acreide con i borghi limitrofi.

Percorrere la Strada del Vino del Val di Noto non significa solo incontrare i più importanti insediamenti produttivi enologici del territorio ma anche incrociare la storia di una zona tra le più ricche della Magna Grecia. Un connubio tra storia, natura e sapori, in cui si alternano spiagge meravigliose, suggestive grotte, fertili pianure e colline, necropoli greche di indiscusso fascino e le più importanti testimonianze del Barocco siciliano.

Nel territorio sono comprese tre tipologie di vini DOC (Denominazione di Origine Controllata): DOC Siracusa, DOC Noto e DOC Eloro, tutti riconducibili ai due vitigni autoctoni di questo territorio, il Moscato e il Nero d'Avola. Nel siracusano, dalle uve bianche di Moscato si produce il Moscato di Siracusa, pregiato vino dolce da dessert. Nel territorio di Avola, Pachino e Noto prosperano i vitigni di Nero d’Avola, dalla cui pregiata uva rossa si produce questo particolare e corposo vino. Tra Avola, Noto, Pachino, Portopalo di Capo Passero e Rosolini si producono il Moscato di Noto e il vino Eloro. Ma questo territorio non è solo vino, infatti, è anche particolarmente ricco di prodotti agroalimentari d’eccellenza come l'Arancia Rossa di Sicilia, il Pomodoro di Pachino, il Limone di Siracusa, la Carota Novella di Ispica, la Mandorla Pizzuta di Avola e l'Olio Extravergine di Oliva Monti Iblei Dop, solo per citarne alcuni.

L'itinerario prevede un percorso stradale segnalato con cartellonistica specifica. Il percorso, che ha lo scopo di guidare il visitatore alla scoperta delle straordinarie risorse che questo territorio offre, comprende circa una trentina di cantine e diverse aziende agricole che producono e vendono prodotti tipici siciliani. L’itinerario da Siracusa punta verso ovest raggiungendo Palazzolo Acreide, poi scende verso Avola e Noto a Sud, e si biforca in due direzioni: una interna che scende fino a Rosolini ed Ispica; ed una che costeggia il mare fino a Pachino.

Lungo la Strada del Vino del Val di Noto sono numerosi i luoghi affascinanti da scoprire che nel corso del tempo hanno segnato la storia di queste terre. Merita sicuramente una visita Siracusa, definita da Cicerone "la più bella città costruita dai Greci in Occidente", che conserva in ogni angolo le testimonianze del suo illustre passato, a partire dall'età greca sino al periodo rinascimentale e barocco. Sui Monti Iblei spicca il sito archeologico di Pantalica, una delle più grandi necropoli d’Europa con circa 5000 tombe. Tutt'intorno, tra le alture degli Iblei, sorgono alcuni deliziosi borghi come Palazzolo Acreide e Monterosso Almo, entrambi inseriti tra "I borghi più belli d'Italia". Tra Siracusa, Avola e Noto si estende la Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, definita dall'artista francese Jean-Pierre Houël come una delle "meraviglie della Sicilia". Seguendo la costa verso sud, tra Avola e Pachino, s'incontra l'Oasi Faunistica di Vendicari, una lingua di natura incontaminata caratterizzata da paesaggi mozzafiato e spiagge paradisiache.

A questo punto non vi resta che preparare le valigie e partire pur uno straordinario viaggio all’insegna del gusto nel Val di Noto … vi aspettiamo nei nostri appartamenti e case vacanze Mare in Sicilia!

VACANZE IN SICILIA AL PREZZO + CONVENIENTE?

I nostri Last Minute e le nostre Offerte

Sognate una vacanza in Sicilia? Smettetela! Con le nostre offerte tutto è più facile :-)

Appartamenti e Case Vacanza consigliati

Da non perdere

Trekking in famiglia

Escursioni

Per gli amanti della natura e dell’escursionismo, la Sicilia e la provincia di Ragusa offrono ambienti straordinariamente unici e imperdibili che vale veramente la pena di scoprire.

Scopri di più